Tu sei qui

Autorizzato il deposito della variante grafica al Piano Urbanistico Attuativo (PUA) di via Terracini

Autorizzato il deposito della variante grafica al Piano Urbanistico Attuativo (PUA) di via Terracini

Deposito per osservazioni dal 18/05/2020 al 17/07/2020 

Creato il: 14/05/2020

Aggiornato il: 03/06/2020


Con Determinazione dirigenziale PG n. 179854/2020 il Direttore del Settore Ufficio di Piano ha autorizzato il deposito della Variante grafica al Piano Urbanistico Attuativo (PUA) di iniziativa privata area ad est di via Terracini, facente parte dell’ambito di trasformazione misto Bertalia – Lazzaretto, approvato dalla Giunta comunale con deliberazione P.G. n. 313357/2015 del 20 ottbre 2015.

Il PUA vigente individua due lotti di intervento:

       - il Lotto 1, di proprietà del Comune di Bologna, destinato alla realizzazione dell’edificio per il nuovo centro di produzione pasti;

       - il Lotto 2, di proprietà della società Spesa Intelligente S.p.A. , destinato all’edificazione degli edifici per gli usi commerciali e terziari ivi ammessi.

Il parere di conformità espresso dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco prescrive il rispetto di di una distanza di sicurezza esterna minima di ml 10,00 dal perimetro del fabbricato del Centro Produzione Pasti, vincolando di conseguenza il posizionamento degli edifici commerciali sul lotto di proprietà privata.

Nel mese di febbraio 2020 Spesa Intelligente S.p.A. ha reso noto all’Amministrazione l’esigenza di  realizzare un edificio ad uso commerciale a pianta rettangolare avente larghezza non compatibile con l’attuale sagoma di massimo ingombro dell’edificato.

In data 21 febbraio 2020 la proprietà ha trasmesso al Comune di Bologna la richiesta di Variante grafica P.G. n. 81151/2020. La variante proposta prevede il prolungamento di ml 6,00 della sagoma di massimo ingombro dell’edificato privato verso nord-ovest, mantenendo invariate le dotazioni territoriali complessive, le superfici utili e l’assetto complessivo del Piano.

 

Deposito per osservazioni

La Variante, resterà depositata dal 18 maggio 2020 al 17 luglio 2020,  presso il Settore Servizi per l’Edilizia – U.I. Sportello Unico per l’Edilizia, Piazza Liber Paradisus n.10, Torre A, 4° piano.

Chiunque può presentare osservazioni sui contenuti della variante entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione, ovvero fino alle ore 12,30 del 17 luglio 2020.

La Delibera, comprensiva degli elaborati, è disponibile per la consultazione sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio.

La modalità per prendere visione dei documenti e per presentare eventuali osservazioni sono riportate nell'avviso di deposito.



Categorie: Pianificazione urbanistica