Tu sei qui

Per un titolo edilizio di un immobile legittimato da licenza antecedente il 1942 seguita da presentazione di planimetria catastale sempre antecedente il ‘42, chiedo a quale dei due documenti fare riferimento per attestare la legittimità.


Per un titolo edilizio di un immobile legittimato da licenza antecedente il 1942 seguita da presentazione di planimetria catastale sempre antecedente il ‘42, chiedo a quale dei due documenti fare riferimento per attestare la legittimità.

Creato il: 09/05/2018
Aggiornato il: 09/05/2018

Per la definizione di legittimità dell'edificio deve fare riferimento alla planimetria di primo impianto come da art. 21 del RUE (edificio esistente) che recita: "Sono da considerarsi legittimi altresì gli edifici realizzati prima del 17 agosto 1942 (data di entrata in vigore della Legge n. 1150/42) la cui consistenza planivolumetrica è attestata da documentazione catastale di primo impianto (1939/40)."


Categorie: Titoli edilizi
Tag: legittimità