Tu sei qui

Titoli edilizi


Se voglio realizzare opere in variazione minore rispetto a quelle che hanno già ottenuto il parere positivo della CQAP, devo ottenere un nuovo parere? Posso allegare alla comunicazione di fine lavori gli elaborati relativi alle varianti?

Creato il: 12/11/2019
Aggiornato il: 13/11/2019

Su edifici di interesse documentale o storico-archiettonico, ogni intervento in variante ad uno che ha già ottenuto il parere della CQAP deve ottenere nuovamente il parere.

E’ quindi possibile allegare la variante alla comunicazione di fine lavori, a condizione che la setssa abbia ottenuto il Preparere positivo della CQAP.


Categorie: Titoli edilizi




Avrei fretta di iniziare i lavori su un edificio classificato come documentale e ho depositato relativa CILA. Per l'inizio dei lavori devo aspettare che venga acquisito parere della CQAP?

Creato il: 30/10/2018
Aggiornato il: 30/10/2018

La CILA diventa efficace una volta acquisito parere obbligatorio della CQAP, pertanto non è possibile iniziare i lavori prima dell'acquisizione di tale parere.


Categorie: Titoli edilizi CILA
Tag: parere CQAP efficacia CILA




Posso presentare una CILA tardiva (intervento in corso d'esecuzione) qualora si stia intervenendo su un edificio documentale o storico architettonico?

Creato il: 30/10/2018
Aggiornato il: 30/10/2018

E' possibile presentare CILA tardiva per edifici tutelati in base all'art.57 del R.U.E. solamente qualora sia stato acquisito, preventivamente all'inizio dei lavori, preparere favorevole della CQAP e le opere che si stanno realizzando rispecchiano quanto previsto nel preparere stesso.


Categorie: Titoli edilizi CILA
Tag: CILA tardiva edifici documentali




In edificio del centro storico privo di licenza edilizia ed agibilità (ante 1939) dove esistono solo alcuni condoni edilizi o art.26, è possibile presentare la SCCEA per una singola unità immobiliare, senza presentare la SCCEA per le parti comuni?

Creato il: 30/10/2018
Aggiornato il: 30/10/2018

Vista la mancanza di agibilità dell'intero edificio, è possibile presentare la SCCEA parziale per la singola U.I. allegando:

  • la documentazione relativa alla sicurezza statica e sismica (punto 5 del modulo 4 RER) che deve sempre riguardare l'intero edificio (così come indicato all'art. 25 LR 15/2013 che prevede la possibilità di presentare agibilità parziale per singole U.I. solo nel caso siano completate le opere strutturali)
  • la documentazione relativa gli allacciamenti fognari (punto 10 del modulo 4 RER) e al sifone firenze.


Categorie: Titoli edilizi SCCEA
Tag: SCCEA parziale




È possibile presentare una CILA a sanatoria qualora siano state realizzate opere che abbiano carattere strutturale?

Creato il: 09/10/2018
Aggiornato il: 09/10/2018

No.
L’art.7 comma 4 lettera A della L.R. 15/2013 prevede che possa essere depositata la CILA (ordinaria o a sanatoria) solo per opere classificabili come “Manutenzione Straordinaria” che non riguardino parti strutturali o siano prive di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici.


Categorie: Titoli edilizi CILA
Tag: CILA a sanatoria




Nella documentazione del deposito di SCCEA occorre allegare sempre l’autorizzazione allo scarico?

Creato il: 28/11/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

L'autorizzazione allo scarico è sempre obbligatoria, fatto salvo il caso in cui le opere realizzate non abbiano comportato la variazione all'impianto di allacciamento alla rete fognaria.


Categorie: Titoli edilizi SCCEA




All'interno di un condominio posso presentare SCCEA per una singola unità immobiliare

Creato il: 28/11/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Si, è possibile depositare SCCEA per la singola unità immobiliare.


Categorie: Titoli edilizi SCCEA




Può essere depositata SCCEA parziale per una o alcune unità immobiliari interessate da un unico titolo edilizio?

Creato il: 28/11/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Si, è possibile depositare SCCEA per singole unità immobiliari per le quali sia stata data la fine lavori parziale.


Categorie: Titoli edilizi SCCEA




La sanzione per il ritardo o la mancata presentazione della SCCEA è dovuta, in seguito a rilascio o a deposito di titolo edilizio a sanatoria?

Creato il: 16/11/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

La sanzione non è dovuta in quanto per i titoli a sanatoria la nuova L.R. 15/2013 non prevede l'obbligo del deposito della SCCEA


Categorie: Titoli edilizi SCCEA




Posso presentare un SCCEA per le sole parti comuni ? quindi con deposito di SCCEA parziale ?

Creato il: 16/11/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Sì, è possibile presentare segnalazione certificata di agibilità parziale o conformità edilizia limitatamente alle parti comuni del fabbricato.


Categorie: Titoli edilizi SCCEA