Tu sei qui

Ampliamento della clinica privata Villa Erbosa

Ampliamento della clinica privata Villa Erbosa

Adottata la variante al POC "Attrezzature e industrie insalubri"

Creato il: 08/11/2019

Aggiornato il: 08/11/2019


Nella seduta di lunedì 4 novembre, con Delibera PG n. 493566/2019, è stata adotatta dal Consiglio comunale la variante al Piano Operativo Comunale "Attrezzature e industrie insalubri" per consentire l'ampliamento della clinica privata accreditata Villa Erbosa, sita in via dell'Arcoveggio 50/2.

Il progetto per la nuova Clinica Villa Erbosa ha come obiettivo il miglioramento degli standard ospedalieri offerti, incrementando lo spazio procapite a disposizione dei pazienti. Oltre all'adeguamento delle camere di degenza il progetto prevede il miglioramento degli spazi destinati all'accoglienza, agli ambulatori e alle altre destinazioni d'uso, che al momento risultano essere sottodimensionati.

La progettazione del nuovo edificio avverrà in sincronia con l’area verde circostante e diventerà occasione per restituire un’ampia area verde a questa zona della città, dove la natura rappresenterà un vero e proprio elemento a supporto del processo curativo.

L’intervento sarà realizzato minimizzando gli impatti sul territorio, ed allo stesso tempo massimizzando quelli che sono i benefici per il contesto urbano.

La delibera con i relativi allegati è disponibile sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Le altre novità in evidenza