Tu sei qui

Pianificazione urbanistica

Ampliamento della clinica privata Villa Erbosa

Adottata la variante al POC "Attrezzature e industrie insalubri"

Creato il: 08/11/2019

Aggiornato il: 08/11/2019


Nella seduta di lunedì 4 novembre, con Delibera PG n. 493566/2019, è stata adotatta dal Consiglio comunale la variante al Piano Operativo Comunale "Attrezzature e industrie insalubri" per consentire l'ampliamento della clinica privata accreditata Villa Erbosa, sita in via dell'Arcoveggio 50/2.

Il progetto per la nuova Clinica Villa Erbosa ha come obiettivo il miglioramento degli standard ospedalieri offerti, incrementando lo spazio procapite a disposizione dei pazienti. Oltre all'adeguamento delle camere di degenza il progetto prevede il miglioramento degli spazi destinati all'accoglienza, agli ambulatori e alle altre destinazioni d'uso, che al momento risultano essere sottodimensionati.

La progettazione del nuovo edificio avverrà in sincronia con l’area verde circostante e diventerà occasione per restituire un’ampia area verde a questa zona della città, dove la natura rappresenterà un vero e proprio elemento a supporto del processo curativo.

L’intervento sarà realizzato minimizzando gli impatti sul territorio, ed allo stesso tempo massimizzando quelli che sono i benefici per il contesto urbano.

La delibera con i relativi allegati è disponibile sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Variante al Piano Operativo Comunale (POC) Carburanti: Depositati gli atti per le osservazioni

Creato il: 29/10/2019

Aggiornato il: 29/10/2019


Con deliberazione del Consiglio Comunale del 09 settembre 2019 è stata adottata la variante al Piano Operativo Comunale (POC) per gli impianti di distribuzione carburante ad uso pubblico per consentire una nuova localizzazione in via Arturo Gazzoni.  La delibera di adozione della variante è stata in seguito integrata dalla delibrazione del Consiglio Comunale PG 456839/2019 del 14 ottobre 2019.

Gli atti costituenti suddetta variante, compresi gli elaborati costituenti il documento di VALSAT resteranno depositati dal 30/10/2019 al 30/012/2019 presso il Settore Servizi per l’Edilizia – U.I. Sportello Unico per l’Edilizia.

Chiunque può presentare osservazioni sui contenuti della variante e della Valsat entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione, ovvero fino alle ore 12,30 del 30 dicembre 2019. La modalità per prendere visione dei documenti e per presentare eventuali osservazioni sono riportate nell'avviso di deposito.

La delibera con i relativi allegati è disponibile sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Pillole dall' Urbanistica

Approvata la realizzazione di tre interventi sul territorio della città

Creato il: 18/10/2019

Aggiornato il: 18/10/2019


Proprio come un essere vivente, il tessuto urbano della città di Bologna è in continuo sviluppo e trasformazione per meglio adeguarsi alle esigenze delle realtà presenti al suo interno. L' Amministrazione Comunale, attraveso gli strumenti di pianificazione, accompagna e coordina queste trasformazioni secondo principi di sostenibilità ambientale e sociale, equità e competitività.
Di seguito riportiamo gli ultimi interventi su cui il Comune ha espresso il proprio parere:


Realizzazione della palestra di scultura presso l'Accademia di Belle Arti

Nella giornata di lunedì 14 ottobre 2019, con Delibera PG 456837/2019, il Consiglio Comunale ha espresso parere favorevole all'esecuzione dei lavori per la realizzazione della Palestra di Scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna. La Delibera è esecutiva dal 15 ottobre 2019.
Il progetto prevede la realizzazione della Palestra di Scultura su immobili del demanio statale, previa rimozione dell'attuale sede provvisoria, e la contestuale realizzazione di nuovi locali idonei alla lavorazione e all'accatastamento del marmo, mediante una struttura attestata al corpo di fabbrica del teatro e sovrastante la centrale termica interrata esistente.


Ampliamento del parcheggio "P5" a servizio dell'Aeroporto G. Marconi di Bologna

Con Delibera PG 456834/2019 del 14/10/2019 il Consiglio Comunale ha espresso parere favorevole alla realizzazione del Progetto definitivo per l’ampliamento del parcheggio denominato “P5” a servizio dell’Aeroporto G. Marconi di Bologna.
Il progetto prevede il completamento del parcheggio per il raggiungimento di una capienza complessiva di 327 posti auto a fronte dei 249 già realizzati.
Oltre a un riordino delle pavimentazioni esistenti, della segnaletica, alle modifiche all’impianto di illuminazione, alla realizzazione di opere di arredo verde l'intervento di ampliamento prevede anche la realizzazione di 2 posti riservati ai portatori di handicap in continuità con i 5 già esistenti in prossimità dell’uscita e delle casse del parcheggio.


Realizzazione di una nuova linea elettrica di collegamento tra le cabine "Malvezza B", la cabina secondaria "Malvezza 2" e la nuova cabina "Malvezza Salus.
Il parere favorevole alla realizzazione di una nuova linea elettrica di collegamento tra la cabina "Malvezza B", la cabina secondaria "Malvezza 2" e la nuova cabina "Malvezza Salus" è stato espresso dal Consiglio Comunale con Delibera PG 456840/2019 nella seduta di lunedì 14 ottobre.
La nuova linea elettrica, connessa al progetto di riqualificazione di Villa Salus, è resa necessaria per assicuare la continuità della fornitura di energia elettrica nell'area e concorrerà a migliorare la stabilità e qualità della rete elettrica generale della città.
Il progetto prevede di collegare, tramite una linea lunga circa 0,635 km in cavo elicordato sotterraneo in alluminio, le cabine esistenti "Malvezza B. n°214084" con la cabina secondaria "Malvezza 2 n°475752", e la nuova cabina di trasformazione MT/BT denominata "Malvezza Salus"

 

Le delibere sopracitate, esecutive da martedì 15 ottobre, sono disponibili per la consultazione sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Altri atti di governo del territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Espresso parere favorevole alla realizzazione di 5 nuove linee elettriche e 2 nuove cabine secondarie per insediamento Tecnopolo

Creato il: 02/10/2019

Aggiornato il: 02/10/2019

Nella giornata di lunedì 16 settembre 2019, con Delibera PG 409774/2019, il Consiglio Comunale ha espresso parere favorevole al procedimento autorizzatorio inerente alla costruzione ed esercizio di 5 nuove linee eletricche a 15 kV in uscita dalla cabina principale Bologna Nord, e alla costruzione di due nuove cabine secondarie deonminate "Centro Meteo 1" e "Centro Meteo 2".

Il procedimento in questione, di competenza di ARPAE – Area Autorizzazioni e Concessioni Metropolitana di Bologna ai sensi del comma 4 dell'art. 3 L.R. 10/93, è volto a consentire l'allacciamento del nuovo insediamento del Tecnopolo alla rete elettrica della città e a soddisfare l'ulteriore fabbisogno di potenza richiesto, aumentando e migliorando nel contempo l'affidabilità complessiva del sistema elettrico della città.

La delibera, esecutiva dalla giornata di martedì 17 settembre, è disponibile per la consultazione sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Altri atti di governo del territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Approvato il POC Carburanti

Adottata una Variante al Poc per una nuova localizzazione

Creato il: 12/09/2019

Aggiornato il: 12/09/2019


Nella giornata di lunedi 09 settembre 2019, con Delibera PG 395965/2019, è stato approvato dal Consiglio Comunale il Poc Carburanti e contestualmente adottata una Variante al suddetto Poc al fine di consentire la localizzazione di un nuovo impianto di distribuzione carburante, originariamente non previsto dal piano, in via Arturo Gazzoni, davanti all'insediamento commerciale Vialarga.

Con l'approvazione del Piano l'Amministrazione si pone l'obiettivo di contribuire in maniera concreta al rilancio degli investimenti diffusi sul territorio e di promuovere il miglioramento della rete distributiva dei carburanti mediante uno specifico piano di localizzazione e una maggior diffusione sul territorio di distributori eco-compatibili.

La delibera e i relativi allegati parte integrante sono disponibili per la consultazione sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica