Tu sei qui

Sospensione della procedura per la rimozione anticipata dei vincoli gravanti sugli immobili in regime di edilizia convenzionata ai sensi del DPR n. 380/2001, a seguito dell'entrata in vigore della Legge n. 51 del 20/05/2022.

Sospensione della procedura per la rimozione anticipata dei vincoli gravanti sugli immobili in regime di edilizia convenzionata ai sensi del DPR n. 380/2001, a seguito dell'entrata in vigore della Legge n. 51 del 20/05/2022.

Creato il: 09/06/2022

Aggiornato il: 27/07/2022

 

Si informano tutti gli interessati che la Legge n.51 del 20.05.2022 di conversione del D.L. n.21 del 21.03.2022 (art.10 quinquies), pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 20.05.2022 ed entrata in vigore in data 21.05.2022, ha modificato sostanzialmente le modalità di calcolo del corrispettivo per la rimozione anticipata dei vincoli gravanti sugli immobili in regime di edilizia convenzionata ai sensi del D.P.R. n. 380/2001. Pertanto i corrispettivi, così come determinati dal Consiglio Comunale con Delibera del 28.02.2022 - PG n.101215/2022 devono essere rivisti alla luce della nuova norma ed al momento non sono più applicabili.

Fino all'approvazione degli atti amministrativi propedeutici all'applicazione delle nuove modalità di calcolo, la procedura è sospesa.



Categorie: Avvisi

Le altre novità in evidenza