Tu sei qui

Avvisi

Sospensione della procedura per la rimozione anticipata dei vincoli gravanti sugli immobili in regime di edilizia convenzionata ai sensi del DPR n. 380/2001, a seguito dell'entrata in vigore della Legge n. 51 del 20/05/2022.

Creato il: 09/06/2022

Aggiornato il: 27/07/2022

 

Si informano tutti gli interessati che la Legge n.51 del 20.05.2022 di conversione del D.L. n.21 del 21.03.2022 (art.10 quinquies), pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 20.05.2022 ed entrata in vigore in data 21.05.2022, ha modificato sostanzialmente le modalità di calcolo del corrispettivo per la rimozione anticipata dei vincoli gravanti sugli immobili in regime di edilizia convenzionata ai sensi del D.P.R. n. 380/2001. Pertanto i corrispettivi, così come determinati dal Consiglio Comunale con Delibera del 28.02.2022 - PG n.101215/2022 devono essere rivisti alla luce della nuova norma ed al momento non sono più applicabili.

Fino all'approvazione degli atti amministrativi propedeutici all'applicazione delle nuove modalità di calcolo, la procedura è sospesa.



Categorie: Avvisi

Chiusura SUE e sospensione di alcuni servizi nel mese di agosto 2022

Creato il: 28/06/2018

Aggiornato il: 04/07/2022


Servizi per l’Edilizia (Sportello Unico per l'Edilizia e ricevimento dei tecnici) ed il Servizio Topografico e Toponomastica saranno sospesi nelle giornate comprese dall'8 al 19 agosto 2022.

Rimane invece sempre possibile l'invio telematico delle pratiche edilizie digitali (e la documentazione correlata) tramite la piattaforma Scrivania del Professionista, sulle quali saranno effettuati i consueti controlli a campione.

servizi telefonici di informazioni tecniche e amministrative saranno sospesi dall'8 al 19 agosto 2022 compresi.

Il servizio copie e visioni online (istanze di accesso agli atti) e il servizio telematico di richiesta informazioni tecniche "Scrivici" saranno sospesi dall'8 al 19 agosto 2022 compresi.

La CQAP (Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio) si riunirà nelle seguenti date: 2, 4 e 25 agosto 2022.

Nota: si rammenta che al di fuori del periodo di chiusura e fino a nuove indicazioni, rimarrà in essere lo svolgimento dei servizi in modalità a distanza.



Categorie: Avvisi

New

Proroghe della validità dei titoli edilizi

Scadenza del 29 giugno 2022 e possibilità attuali

Creato il: 27/06/2022

Aggiornato il: 28/06/2022


Si ricorda che il 29 giugno 2022 scadranno i termini di validità degli atti in materia edilizia che avevano scadenza durante il c.d. "Periodo di emergenza da epidemia di Covid-19".
Infatti, a partire dal 31 marzo 2022, giorno in cui è stata dichiarata la cessazione dello Stato di emergenza, sono iniziati a decorrere i novanta (90) giorni in cui si riteneva conservata la validità degli atti in materia edilizia che avevano scadenza all'interno del suddetto perido, così come indicato nel testo della legge che si riporta a seguire:

Tutti  i   certificati,   attestati,   permessi,   concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi  comunque  denominati,  compresi  i termini di inizio e di ultimazione dei lavori di cui all'articolo  15 del testo unico di cui al decreto del Presidente della  Repubblica  6 giugno 2001, n. 380, in scadenza tra il 31  gennaio  2020 e la data della dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, conservano  la  loro  validita'  per  i  novanta  giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.
La disposizione di cui al periodo precedente si  applica  anche  alle segnalazioni  certificate  di  inizio  attività,  alle  segnalazioni certificate di agibilità, nonche' alle autorizzazioni paesaggistiche e alle autorizzazioni ambientali comunque  denominate.  Il  medesimo termine si applica anche al ritiro  dei  titoli  abilitativi  edilizi comunque denominati rilasciati fino alla dichiarazione di  cessazione dello stato di emergenza” (art. 103, comma 2).

Alla luce di questo, entro tale data (29 giugno 2022) dovranno essere ultimati i lavori e completati tutti gli adempimenti relativi ai titoli ancora validi, mentre si ricorda che per gli atti con scadenza "naturale" oltre il 31 marzo 2022, tale data rimane valida e operante senza alcuna proroga "automatica" legata allo Stato di emergenza attraversato.

Entro i termini di validità dei titoli abilitativi (SCIA e PdC) rimane possibile usufruire di due modalità di proroga, da presentarsi all'interno dei titoli interessati con allegata la documentazione necessaria, definibili come:

  • PROROGA "ORDINARIA" (art.16, c.2 e art.19, c.3 LR 15/2013), per la quale i termini di validità relativi a SCIA e PdC sono prorogabili purchè alla comunicazione di proroga sia "allegata la dichiarazione del progettista abilitato con cui assevera che a decorrere dalla data di inizio lavori non sono entrate in vigore contrastanti previsioni urbanistiche"
     
  • PROROGA "STRAORDINARIA" (art.10 septies DL n.21 del 21 marzo 2022, convertito con Legge n.51 del 20 maggio 2022): per la quale i termini di validità di SCIA, PdC, Autorizzazioni Paesaggistiche e Dichiarazioni e Autorizzazioni ambientali comunque denominate sono prorogabili di un (1) anno, sempre purchè quanto previsto non risulti in contrasto con gli strumenti urbanistici vigenti al momento della comunicazione del soggetto di volersi avvalere di questa proroga


Categorie: Avvisi

New

ATTENZIONE: al giorno lunedì 20/06/2022 il numero di cellulare attivo durante il periodo emergenziale per il servizio telefonico di SUE non è più attivo

Creato il: 20/06/2022

Aggiornato il: 20/06/2022


​Torna in uso solo il numero fisso 051 219 3270



Categorie: Avvisi

Questionario di gradimento utenti SUE ed. 2021-22 Raccolta di giudizi sul funzionamento dei vari strumenti informatici durante il periodo emergenziale legato al COVID-19

Creato il: 10/12/2021

Aggiornato il: 17/03/2022


Nell'ottica di attuare un continuo miglioramento degli strumenti e rispondere alle esigenze di utenti e Amministrazione anche in condizioni non ordinarie, proponiamo, per la seconda volta, il questionario di gradimento ai diretti fruitori dei servizi forniti.

La situazione emergenziale legata al COVID-19 ha accentuato ulteriormente l'evoluzione delle modalità di lavoro e la fruizione dei servizi verso la digitalizzazione e l'informatizzazione.
Allo stesso tempo, le politiche di rilancio e le novità normative rendono l'attività edilizia in costante e rapida evoluzione, facendo nascere nuove esigenze a cui far fronte e che ci piacerebbe ci segnalaste, in quanto solo collaborando si posso raggiungere risultati migliori e più tempestivi.

Il questionario è semplice e veloce, suddiviso in sezioni autonome e composto principalmente da domande a risposta multipla; in più c'è la possibilità di fornire suggerimenti e opinioni sui singoli servizi, che sono sempre gradite.
Le informazioni personali raccolte hanno la sola finalità statistica e saranno trattate ai sensi di legge.

Ringraziamo tutti per la preziosa collaborazione perchè riteniamo che il vostro feedback, sopratutto in questa situazione non ordinaria, sia particolarmente prezioso.

VAI AL QUESTIONARIO



Categorie: Avvisi

New

Modifiche alle modalità di pagamento sulla piattaforma Scrivania del Professionista

PagoPA diventa l'unico sistema da utilizzare per il pagamento dei Diritti di segreteria

Creato il: 17/12/2021

Aggiornato il: 09/02/2022


Si informano gli utenti che, in ottemperanza a quando previsto dalle normative nazionali in ambito di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, sono state apportate alcune modifiche alle possibilità per effettuare i pagamenti in sede di presentazione telematica delle pratiche e di formalizzazione di istanze di accesso agli atti sulla piattaforma Scrivania del Professionista.

In particolare, per quanto riguarda i soli Diritti di segreteria, la piattaforma pagoPA, già presente tra le modalità utilizzabili, diventa l'unica forma di pagamento possibile, anche per ragioni legate ad omogeneità, sicurezza informatica e razionalizzazione.
Per quanto riguarda invece gli altri importi da versare (Contributo di Costruzione, oblazioni, sanzioni, oneri, ecc.) rimangono in essere ed attive tutte le modalità utilizzabili fino ad oggi che comportano la relativa allegazione della documentazione probatoria dell'effettuato pagamento.

Si fa presente che queste modifiche di sistema alla piattaforma Scrivania del Professionista sono in corso di "assestamento", quindi, qualora fosse rilevato qualche piccolo problema, si invita a scrivere alla mail scrivaniadelprofessionista@comune.bologna.it per segnalarlo, indicando il Numero Provvisorio della pratica (è il caso, ad esempio, di istanza digitale compilata parzialmente, salvata in bozza prima delle modifiche al sistema, ma pagamenti già effettuati con modalità diverse da PagoPA); in questo modo si potrà allegare l'attestazione del pagamento nella sezione allegati di Scrivania del Professionista. (ulteriori informazioni, qualora necessarie, al numero telefonico 051.2193592 - 051-2194103).

Si specifica che il passaggio all'uso esclusivo alla piattaforma pagoPA per i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni è contenuto nel CAD (Codice Amministrazione Digitale) e nel D.L. 179/2012.
Per ulteriori informazioni sulla piattaforma pagoPA, si rimanda al sito www.pagopa.gov.it/.



Categorie: Avvisi

Manutenzione in corso del sito web

Creato il: 06/09/2019

Aggiornato il: 21/01/2022


Si comunica a tecnici e cittadini che sul presente sito web del Dipartimento Urbanistica Casa e Ambiente si stanno riscontrando alcuni malfunzionamenti e problematiche con i link presenti all'interno delle varie sezioni del sito, a causa di inteventi di manutenzione e aggiornamento.

Consapevoli dell'importanza ricoperta come strumento di lavoro e di comunicazione, al fine di risolvere il problema nel più breve tempo possibile senza rendere inaccessibile il sito, si comunica che sono tutt'ora in corso degli interventi sul sistema.

Scusandoci ancora per il disagio arrecato, comunicheremo tempestivamente gli ulteriori sviluppi.



Categorie: Avvisi

Avviso Pubblico per affidamento incarico a esperto in valutazioni economico-finanziarie di programmi e progetti urbanistici di supporto all'Ufficio di Piano

Creato il: 03/12/2021

Aggiornato il: 22/12/2021


Si comunica che, in esecuzione della determinazione dirigenziale P.G. n. 531844/2021, è stata avviata la procedura ad evidenza pubblica per la presentazione delle candidature per l'affidamento di un incarico di collaborazione professionale ad un esperto di comprovata esperienza in valutazioni economico-finanziarie di programmi e progetti urbanistici per attività di supporto all'Ufficio di Piano del Comune di Bologna.

Per partecipare, è possibile reperire copia dell'Avviso Pubblico e della Domanda di partecipazione:

- all'Albo Pretorio del Comune di Bologna 

- sul sito internet del Comune di Bologna al percorso Home/Il governo/Concorsi, Avvisi e bandi di gara/Avvisi pubblici  

https://www.comune.bologna.it/governo/concorsi-avvisi-bandi/avvisi-pubblici?q=&ct=rer_bando_avviso_pubblico&tipo%20di%20bando=Avvisi%20pubblici&page=1&pageSize=10 

https://www.comune.bologna.it/bandi/incarico-professionale-esperto-valutazioni-economico-finanziarie-ufficio-di-piano

 

La scadenza per la presentazione delle candidature è il 03/01/2022.



Categorie: Avvisi

Avviso pubblico per affidamento incarico a esperto in materia giuridico-amministrativa di supporto all'Ufficio di Piano

Creato il: 24/09/2021

Aggiornato il: 05/10/2021

 

Si comunica che, in esecuzione della determinazione dirigenziale P.G. n. 402370/2021, è stata avviata la procedura ad evidenza pubblica per la presentazione delle candidature per l'affidamento di un incarico di collaborazione professionale ad un esperto di comprovata esperienza in materia giuridico-amministrativa per attività di supporto all'Ufficio di Piano del Comune di Bologna.

Per partecipare, è possibile reperire copia dell'Avviso Pubblico e della Domanda di partecipazione:

  •  - all'Albo Pretorio del Comune di Bologna 
  •  - sul sito internet del Comune di Bologna al percorso Home/Il governo/Concorsi, Avvisi e bandi di gara/Avvisi pubblici 

 https://www.comune.bologna.it/governo/concorsi-avvisi-bandi/avvisi-pubblici?q=&ct=rer_bando_avviso_pubblico&tipo%20di%20bando=Avvisi%20pubblici&page=1&pageSize=10 

La scadenza per la presentazione delle candidature è il 15/10/2021.



Categorie: Avvisi

Avviso Pubblico per la cessione di un immobile del Comune di Bologna da destinare a cohousing Scadenza 25 novembre 2021

Creato il: 06/08/2021

Aggiornato il: 05/10/2021


Si informa che è in pubblicazione da oggi, con scadenza 25 Novembre 2021, l'avviso pubblico per la cessione del diritto di superficie di due corpi di fabbrica di proprietà comunale in via Lenin 14/2  e 14/3, per la realizzazione di un progetto di "abitare collaborativo" o "cohousing" ai sensi del vigente PUG e RE.

Il prezzo di cessione dell'intero compendio - composto dai due corpi di fabbrica e da una ampia superficie pertinenziale - è quantificato in Euro 91.500,00 e le offerte tecniche, necessarie e impegnative per partecipare al Bando, dovranno vertere sul progetto sociale che si intende realizzare e sugli aspetti di sostenibilità ambientale della trasformazione edilizia dell'immobile.

Possono partecipare al Bando singoli cittadini (che intendano associarsi per costituire un cohousing), associazioni, enti del terzo settore, imprese e cooperative. 

L'avviso e gli allegati sono reperibile sul sito del Comune al seguente link: https://www.comune.bologna.it/bandi/avviso-pubblico-interventi-edilizia-residenziale-modello-abitare-condiviso-solidale

Per informazioni e quesiti scrivere a: politicheabitative@comune.bologna.it inserendo nell'oggetto della mail "Quesito bando cohousing via Lenin”



Categorie: Avvisi