Tu sei qui

Delibere e determinazioni di settore

Aggiornamento dei parametri economici di monetizzazione in luogo della cessione di aree e realizzazione di verde e parcheggi - Anno 2019

Creato il: 18/12/2018

Aggiornato il: 18/12/2018

Con Determinazione P.G. 507847 del 11/12/2018 è stato approvato l'aggiornamento dei parametri economici di monetizzazione in luogo della cessione di aree e realizzazione di verde e parcheggi , in applicazione a decorrere dal 01/01/2019




Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Aggiornamento del costo di costruzione - Anno 2019

Creato il: 30/10/2018

Aggiornato il: 06/11/2018

Con Determinazione P.G. 423680 del 25/10/2018 è stato approvato l'aggiornamento del costo di costruzione, sulla base della variazione dell'indice generale nazionale del costo di costruzione di un fabbricato residenziale dal giugno 1998 al giugno 2018 pari al +52,5 % e pertanto il costo di costruzione per mq. di superficie complessiva diviene euro 815,16, in applicazione a decorrere dal 01/01/2019




Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Istituzione del Catasto incendi delle aree percorse dal fuoco - L.353/2000 art.10, comma 2

Creato il: 29/09/2017

Aggiornato il: 21/09/2018

La Legge n. 353 del 21/11/2000 , "Legge-quadro in materia di incendi boschivi" contiene divieti e prescrizioni derivanti dal verificarsi di incendi boschivi e prevede l'obbligo per i Comuni di censire le aree percorse da incendi, avvalendosi anche dei rilievi effettuati dal Corpo Forestale dello Stato, al fine di applicare i vincoli che limitano l'uso del suolo solo per quelle aree che sono individuate come boscate o destinate a pascolo, con scadenze temporali differenti, ovvero:
1) vincoli quindicennali: la destinazione delle zone boscate e dei pascoli i cui soprassuoli siano stati percorsi dal fuoco non può essere modificata rispetto a quella preesistente l’incendio per almeno quindici anni. In tali aree è consentita la realizzazione solamente di opere pubbliche che si rendano necessarie per la salvaguardia della pubblica incolumità e dell’ambiente. Ne consegue l’obbligo di inserire sulle aree predette un vincolo esplicito da trasferire in tutti gli atti di compravendita stipulati entro quindici anni dall’evento;
2) vincoli decennali: nelle zone boscate e nei pascoli i cui soprassuoli siano stati percorsi dal fuoco, è vietata per dieci anni la realizzazione di edifici nonché di strutture e infrastrutture finalizzate ad insediamenti civili ed attività produttive, fatti salvi i casi in cui per detta realizzazione siano stati già rilasciati atti autorizzativi comunali in data precedente l’incendio sulla base degli strumenti urbanistici vigenti a tale data. In tali aree è vietato il pascolo e la caccia;
3) vincoli quinquennali: sui predetti soprassuoli è vietato lo svolgimento di attività di rimboschimento e di ingegneria ambientale sostenute con risorse finanziarie pubbliche, salvo il caso di specifica autorizzazione concessa o dal Ministro dell’Ambiente, per le aree naturali protette statali, o dalla regione competente, per documentate situazioni di dissesto idrogeologico o per particolari situazioni in cui sia urgente un intervento di tutela su valori ambientali e paesaggistici.

Per consultare gli elaborati cartografici del Catasto delle Aree percorse dal fuoco vai al sito del Sistema Informativo Territoriale.




Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Cartografia aree non idonee e criteri per l'inserimento di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili nel territorio comunale, in recepimento delle linee guida nazionali e regionali ed in coerenza con le norme di tutela del PSC e del RUE

Aree destinate a verde pubblico realizzate nell'ambito di strumenti urbanistici attuativi: oneri manutentivi meno gravosi e tempi più brevi

Creato il: 29/09/2017

Aggiornato il: 21/09/2018

Con Deliberazione PG 253363/2013 la Giunta Comunale ha previsto l'applicabilità  della disciplina di cui al vigente "Regolamento per l'esecuzione delle opere di urbanizzazione da realizzarsi a scomputo degli oneri di urbanizzazione" - esecutivo dal 9.04.2011 - in tema di  consegna al Comune delle aree a standard di verde pubblico e di oneri manutentivi delle aree medesime, anche agli interventi in corso di ultimazione/collaudo, soggetti a discipline convenzionali diverse, attuativi dei piani particolareggiati di cui al previgente PRG '85, confermati dagli strumenti urbanistici attualmente in vigore (PSC e POC). 
Anche per questi interventi,  a richiesta degli interessati, e previo nulla osta del competente Settore Comunale,è possibile procedere al trasferimento al Comune delle aree a standard di verde pubblico in tempi piu' brevi monetizzando gli oneri di manutenzione per un periodo di due anni.




Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Approvazione delle D.T.O. - Disposizioni Tecnico Organizzative

Creato il: 29/09/2017

Aggiornato il: 21/09/2018

Con Determinazione PG 239381/2015 è stato approvato il nuovo testo delle D.T.O. - Disposizioni Tecnico Organizzative, complemento al R.U.E. - Regolamento Urbanistico Edilizio coerenti con la variante entrata in vigore il 3 giugno2015. . 
Le D.T.O., allegate alla determina dirigenziale di approvazione, trovano applicazione dal 1° settembre 2015.




Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Classificazione acustica del territorio comunale di Bologna

Creato il: 29/09/2017

Aggiornato il: 21/09/2018

Con Deliberazione del Consiglio Comunale OdG 336/15 (PG 328998/15) è stata approvata la variante alla Classificazione acustica del territorio comunale, con le relative Norme tecniche di attuazione, elaborata secondo i criteri stabiliti dalla Regione Emilia-Romagna con DGR n. 2053/2001, recante “Criteri e condizioni per la classificazione del territorio”.
Per la visualizzazione di tutti gli elaborati di cui si compone la Classificazione acustica si rinvia alla scheda informativa pubblicata sul sito del Settore Ambiente.



Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Nomina della Commissione per la Qualità Architettonica e il paesaggio del Comune di Bologna per il biennio 2019-2020 e contestuale integrazione della CQAP nominata con Delibera di Giunta P.G. 364184/2014

Creato il: 07/08/2018

Aggiornato il: 07/08/2018

Con Deliberazione PG 311914/2018 la Giunta comunale ha nominato la Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio, a far data dal 1 gennaio 2019 e per un periodo di due anni rinnovabili, integrando inoltre l'attuale Commissione per la Qualità Architettonica e Paesaggio in scadenza al 31.12.2018.



Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Indicazione del termine per le istanze di accesso atti in materia di edilizia privata che verranno presentate fino al 31/12/2018 e ricadano nell'ambito di applicazione del protocollo d'intesa tra il Consiglio notarile e gli Ordini professionali

Creato il: 23/07/2018

Aggiornato il: 07/08/2018

Con determinazione P.G. 300665 del 13/07/2018 è stato prorogato il precedente provvedimento 72098/2018 che indica in 60 giorni il termine procedimentale per le richieste di accesso a pratiche in materia di edilizia privata archiviate in formato cartaceo che verranno presentate fino al 31/12/2018 e ricadano nell'ambito di applicazione del protocollo d'intesa tra il Consiglio notarile e gli Ordini professionali.



Categorie: Delibere e determinazioni di settore

Schede tecniche di dettaglio RUE - Aggiornamento 2018

Creato il: 27/03/2018

Aggiornato il: 27/03/2018

Con Deliberazione del Consiglio Comunale PG N. 98332/2018 del 19/03/2018 è stato approvato l'aggiornamento delle Schede tecniche di dettaglio per la disciplina degli interventi sugli edifici, ai sensi dell'art.2 comma 4 del Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE), approvate con precedente Deliberazione consiliare PG n.78437/2015




Categorie: Delibere e determinazioni di settore