Tu sei qui

Adottata variante al POC "Attrezzature e Industrie Insalubri"

Adottata variante al POC "Attrezzature e Industrie Insalubri"

Acquisita tramite perequazione urbanistica un'area adiacente il cimitero di Borgo Panigale in via Bragaglia

Creato il: 13/02/2020

Aggiornato il: 25/02/2020


Nella giornata di lunedì 10 febbraio 2020 il Consiglio comunale ha adottato, con Delibera PG n. 63847/2020, una variante al Piano Operativo Comunale "Attrezzature e Industrie Insalubri" al fine di procedere alla perequazione urbanistica di un'area adiacente al cimitero di Borgo Panigale.

La perequazione in questione rientra in uno schema generale più ampio di riassetto dell'area adiacente al cimitero di Borgo Panigale che interessa anche un'altra area privata limitrofa di proprietà della società Minerolea S.r.l., già compresa in un Piano Particolareggiato in attuazione, e che prevede:

       -  l'acquisizione da parte dell'Amministrazione mediante perequazione della maggior parte dell'area attualmente di proprietà di Edilforme S.r.l.

       -  la permuta tra l'area già di proprietà del Comune (adiacente alle due aree private) e quella di proprietà della società Minerolea S.r.l.

Le trasformazioni territoriali previste dal progetto consentiranno all'Amministrazione di ampliare le dotazioni di verde pubblico attrezzato adiacenti al cimitero di Borgo Panigale a fronte di una edificazione nelle aree private ai margini dell'area già urbanizzata.

La delibera, esecutiva da martedì 11 febbraio, e gli allegati parte integrante sono disponibili per la consultazione sul sito web del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente – Pianificazione e Governo del Territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Le altre novità in evidenza