Tu sei qui

Approvata la Variante al POC Attrezzature e industrie insalubri per l’ampliamento di Villa Erbosa.

New

Approvata la Variante al POC Attrezzature e industrie insalubri per l’ampliamento di Villa Erbosa.

Approvate varianti grafiche al Regolamento Edilizio e le controdeduzioni alle riserve della Città metropolitana, alle osservazioni e ai pareri pervenuti

Creato il: 18/11/2020

Aggiornato il: 20/11/2020


Nella giornata di lunedì 16 novembre 2020 il Consiglio Comunale ha approvato con Delibera PG 477607/2020 la Variante al POC Attrezzature e industrie insalubri per l’ampliamento dell’Ospedale privato accreditato Villa Erbosa, le varianti grafiche al Regolamento Edilizio e le controdeduzioni alle riserve della Città Metropolitana, alle osservazioni e ai pareri pervenuti.

La Casa di Cura Villa Erbosa è un ospedale privato accreditato riconosciuto quale centro di eccellenza per la degenza dei pazienti e l’innovazione tecnologica nelle principali branche della medicina specialistica. La Variante approvata ha come obiettivo il miglioramento degli standard ospedalieri offerti attraverso l’incremento dello spazio procapite a disposizione dei pazienti e la realizzazione di una struttura adeguata dal punto di vista della sicurezza sismica e della prevenzione incendi, nonché ottimizzata da un punto di vista energetico.

Oltre all'adeguamento delle camere di degenza il progetto prevede il miglioramento degli spazi destinati all'accoglienza, agli ambulatori e alle altre destinazioni d'uso, che al momento risultano essere sottodimensionati, mentre non sono previsti incrementi nel numero di posti letto offerti, che rimarrà uguale a quello attuale.

La progettazione del nuovo edificio avverrà in sincronia con l’area verde circostante e diventerà occasione per realizzare un’ampia area verde in questa zona della città, dove la natura rappresenterà un vero e proprio elemento a supporto del processo curativo. L’intervento sarà realizzato minimizzando gli impatti sul territorio, ed allo stesso tempo massimizzando quelli che sono i benefici per il contesto urbano.

La delibera di approvazione, esecutiva da mercoledì 18 novembre, è pubblicata nella sezione Amministrazione Trasparente - Pianificazione e Governo del Territorio.



Categorie: Pianificazione urbanistica

Le altre novità in evidenza