Tu sei qui

Sospensione termini procedimenti amministrativi in materia di governo del territorio

Sospensione termini procedimenti amministrativi in materia di governo del territorio

Prorogata la validità degli atti in scadenza.

Creato il: 20/03/2020

Aggiornato il: 20/03/2020


Si segnala a tecnici e cittadini che, in seguito all’emanazione del Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18 (Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19) è stata stabilita una sospensione dei termini dei procedimenti in materia di governo del territorio e una proroga della validità degli atti in scadenza.

In seguito alle numerose richieste di chiarimenti la Regione Emilia-Romagna ha emanato una circolare che precisa quanto previsto dal decreto. Rimandando alla suddetta circolare per una lettura puntuale e completa delle disposizioni adottate si riportano di seguito i punti chiave in essa illustrati:

  1. La sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi, sia urbanistici che ediilzi, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o avviati dopo questa data, fino al 15 aprile

  2. La sospensione dei termini per le ipotesi di silenzio assenso, silenzio rifiuto e per ogni altra ipotesi di silenzio significativo della pubblica amministrazione

  3. Sollecito alle amministrazioni pubbliche ad assumere misure organizzative che consentano la sollecita conclusione dei procedimenti amministrativi

  4. La proroga della validità di atti e provvedimenti abilitativi in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020

Circolare della Regione Emilia-Romagna

Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18



Categorie: Avvisi

Le altre novità in evidenza