Tu sei qui

CILA


Quale titolo serve depositare per modificare la foratura che affaccia su una loggia già legittimamente chiusa?

Creato il: 27/05/2021
Aggiornato il: 31/05/2021

L'intervento di modifica della/e foratura/e che affacciano su una loggia già legittimamente chiusa risulta essere opera interna di manutenzione straordinaria soggetta a deposito di SCIA o CILA a seconda che necessiti o meno il deposito del progetto per la riduzione del rischio sismico.


Categorie: Tipi di intervento RUE - interventi diretti
Tag: sismica loggia modifica forature SCIA CILA




E' obbligatoria la Segnalazione Certificata di Conformità Edilizia e di Agibilità (SCCEA, ex CCEA) per interventi soggetti a CILA e a SCIA a sanatoria?

Creato il: 19/07/2017
Aggiornato il: 12/02/2018

In base alle modifiche apportate all'art. 23 della LR 15/2013 non è obbligatorio il deposito della SCCEA.
Il facoltativo deposito non è soggetto alle sanzioni per tardiva presentazione.
Si rammenta che l'opera sanata, in mancanza di deposito di SCCEA, sarà legittima ma non agibile.


Categorie: Titoli edilizi SCCEA
Tag: CILA SCIA sanatoria abusi




La SCCEA deve essere depositata per gli interventi che prevedono la realizzazione di opere soggette a CILA?

Creato il: 19/07/2017
Aggiornato il: 19/07/2017

No, la nuova LR 15/2013 in vigore dal 1° luglio 2017 non prevede l'obbligo del deposito della SCCEA per le opere soggette a CILA.

 


 


Categorie: Titoli edilizi SCCEA
Tag: CILA