Tu sei qui

FAQ - Procedure

E' possibile presentare al Comune una richiesta per intitolare un’area pubblica di circolazione (come una via, piazza, rotonda, giardino, parco)?

Creato il: 26/09/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Sì. Tutti i cittadini possono proporre l'intitolazione di una nuova strada, piazza o altro luogo pubblico della città ad una personalità illustre deceduta per ricordarne i meriti o ad una ricorrenza o a un luogo di importanza condivisa. La proposta va presentata all'Amministrazione comunale su apposito modulo firmato da almeno 20 persone che abbiano compiuto 16 anni e corredato da un’adeguata relazione che illustri le motivazioni della richiesta. Informazioni più approfondite sulla richiesta di intitolazione sono consultabili online nella sezione "Procedimenti".



Cosa devo fare se in seguito a lavori è stato demolito o chiuso un accesso che aveva un numero civico?

Creato il: 26/09/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

E' necessario darne comunicazione al Servizio Toponomastica che, su richiesta degli interessati, rilascerà un certificato di cessazione del numero civico (inviare un'email a: segreteriatoponomastica@comune.bologna.it),



E' stato effettuato un cambio di destinazione d'uso, devo richiedere un nuovo numero civico?

Creato il: 26/09/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Non sempre ricorrono le condizioni di modifica del numero civico. In una situazione di questo genere, invitiamo i cittadini a contattare telefonicamente il Servizio Toponomastica che provvede a fare una valutazione completa del caso, anche congiuntamente all'Ufficio Anagrafe (tel: 051.219 4019, nei giorni di lunedì dalle 9.30 alle 12.30 e giovedì dalle 8.30 alle 12.30) 



Se in un condominio una stessa unità immobiliare ha più di un accesso, deve avere più di un numero interno?

Creato il: 26/09/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Sì. Il Regolamento toponomastico comunale prevede che ogni porta sia numerata, anche in caso di accesso multiplo alla stessa unità immobiliare.



Da verifiche effettuate, risulta che i dati relativi alla situazione anagrafica non corrispondono alla numerazione interna, a chi devo rivolgermi?

Creato il: 26/09/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

Nel caso in cui gli indicatori della numerazione interna siano regolarmente presenti, occorre rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico del proprio Quartiere di residenza, per richiedere una pratica di accertamento da parte della Polizia Municipale.
Se invece gli indicatori della numerazione interna sono assenti o distribuiti in maniera errata e non corrispondente al dovuto, occorre contattare i tecnici del Servizio Toponomastica perché intervengano a regolarizzare la situazione(recapito telefonico: 051.219 4019, nei giorni di lunedì  dalle 9.30 alle 12.30 e giovedì dalle 8.30 alle 12.30) .
 



In seguito ad alcuni lavori, ho ricavato più unità immobiliari da un unico appartamento, come devo fare per ottenere i numeri interni?

Creato il: 26/09/2017
Aggiornato il: 21/09/2018

In caso di frazionamento di un'unità immobiliare, prima di inoltrare formale richiesta al Servizio Toponomastica, si consiglia di contattare telefonicamente i tecnici comunali (al numero 051.219 4019, nei giorni di lunedì dalle 9.30 alle 12.30 e giovedì dalle 8.30 alle 12.30) per approfondire le specifiche del caso, anche con un sopralluogo sul posto, ed ottenere l'aggiornamento della numerazione interna.